Giornata davvero speciale per gli ospiti della casa di riposo in occasione della festa dell’Epifania.

La storia è iniziata cosi’………..  Tempo fa l’acr , su suggerimento del parroco e l’impegno di alcune sue  educatrici, aveva iniziato un progetto di collaborazione con gli ospiti della casa di riposo. Vista la prossimità delle feste Natalizie,era stato loro proposto di realizzare delle calze della befana,che sarebbero state successivamente donate ai bambini dell’acr. Da principio non senza perplessità da parte loro, solo alcuni sembravano propensi a collaborare, ma poi con entusiasmo sono stati coinvolti nell’attività quasi tutti. Con amore e dedizione hanno cucito per i nostri ragazzi la bellezza di una settantina di calze. Durante i pomeriggi anche senza la presenza di noi educatori, portavano avanti il lavoro con passione, è stato per loro un gradito passatempo. A quel punto a noi non restava altro che poterli ringraziare in qualche modo,e cosi’, il giorno dell’Epifania abbiamo organizzato per loro una serata di piacevoli sorprese. Appena arrivati alla casa di riposo,i bambini dell’acr rappresentati da Erika e Fabio, hanno donato a ciascun ospite un piccolo pensiero segno della loro gratitudine,poi visto che di calze si parlava,abbiamo regalato loro una maxi calza della Befana, ricca di doni. Ad  allietare la serata è stato il Gruppo Mini Folk San Michele Arcangelo (di cui fanno parte anche molti bambini dell’acr) che con i colori dei suoi costumi ha portato una ventata di allegria, ed ha strappato ai presenti molti applausi e sorrisi di compiacimento. La serata è poi proseguita con l’esibizione del Coro Monteverdi che con i suoi canti natalizi ha riempito di gioia il cuore dei presenti. Scontato anche il loro successo. A fine serata grande soddisfazione per tutti, per noi educatori il rinnovo dell’impegno preso poco tempo prima di Natale con gli ospiti della casa di riposo,e da parte loro il ringraziamento per avergli fatto trascorrere una serata diversa,facendoli sentire un po’ come a casa, circondati dall’amore e dall’affetto. Doverosi alcuni ringraziamenti; al Gruppo Mini Folk San Michele Arcangelo e a chi li ha preparati, a Franco Culeddu che li ha accompagnati con la musica del suo organetto,al Coro Monteverdi, a tutte le assistenti della casa di riposo per la loro pazienza, a Don Mario, ai bambini e agli educatori dell’acr. Grazie A Medas Annos.

Maura